Valvole di sicurezza doppia funzione temperatura e pressione
Valvole di sicurezza doppia funzione temperatura e pressione
Valvole di sicurezza doppia funzione temperatura e pressione
Valvole di sicurezza doppia funzione temperatura e pressione

Valvole di sicurezza doppia funzione temperatura e pressione

Codice articolo: 219

CE 2014/68/UE/P.E.D

Specifiche tecniche

A 180
B 35
CH 21
CH1 Ø15=21, Ø22=27
CALIB. 3÷8 bar
PZ. 1/24
kg 7
DN 1/2" MXØ15, 1/2"MX 1/2"F, 3/4"MX Ø15, 3/4"MX1/2"F, 3/4"M X Ø 22, 3/4"M X 3/4"F
Ø 15-22

Caratteristiche tecniche costruttive:

Materiali:

  • Corpo OTTONE UNI EN 12165 ADZ CW602N STAMPATO
  • Asta interna Nylon 30% CARICATO VETRO
  • Otturatt. e membr. EPDM
  • Molla ACCIAO UNI EN 10270-1 SH
  • Manopola coman ABS

Pressione nominale:

  • PN 10
  • ½” e ¾” Ø15; 10kw
  • ¾” Ø22; 25kw

Fluido d’impiego:

  • acqua

Categoria PED:

  • IV

Tarature:

  • temperatura 90°C
  • pressione 3-4-6-7-8 bar

Attacchi:

  • ½”M x Ø15 mm con raccordo a bicono per tubo rame
  • 3/4”M x Ø15 mm con raccordo a bicono per tubo rame
  • 3/4”M x Ø15 mm con raccordo a bicono per tubo rame

 

FUNZIONE:

La valvola di sicurezza doppia funzione limita la temperatura e pressione dell’acqua calda contenuta in un accumulo sanitario e evita che in quest’ultimo si possano raggiungere temperature superiore superiori ai 100°C, con formazione di vapore. Al raggiungimento dei valori di taratura, la valvola scarica in atmosfera una quantità d’acqua sufficiente a far si che temperatura e pressione rientrino nei limiti di funzionamento dell’impianto. Questa particolare serie di valvole è certificata come rispondente ai requisiti di prestazione della norma europea EN1490 (per tarature 4-7-10 bar).

Principio di funzionamento

La valvola apre lo scarico al raggiungimento dei valori di taratura per:

  • Temperatura: il composto termostatico contenuto nella sonda di temperatura immersa nell’accumulo di acqua calda, si dilata all’aumentare della temperatura.

Questa dilatazione provoca il movimento di un perno di spinta che agisce sull’otturatore apprendo la valvola. La valvola è tarata per aprire a temperature superiori a 90°C. 

  • Pressione: l’otturatore, contrastato da una molla tarata, si solleva al raggiungimento della pressione di taratura e apre completamente il passaggio di scarico. La pressione di taratura viene scelta in funzione della massima pressione ammissibile in impianto.

Al diminuire della temperatura e della pressione si ha l’azione inversa con la conseguente richiusura della valvola entro le tolleranze imposte.

Certificazione 

MARCHIO CE: Le valvole di sicurezza doppia funzione sono rispondenti ai requisiti dettati dalla direttiva 2014/68/UE/P.E.D. in materia di attrezzature a pressione (denominate anche PED). Esse quindi sono classificate in categoria IV e sono provviste di marchio CE.

Certificazione prodotto secondo la norma Europea EN 1490

La Norma Europea EN 1490:2000, a titolo “Valvole per edifici – Valvole di sicurezza combinata temperatura e pressione – Prove e requisiti”; descrive le caratteristiche di costruzione e di prestazione che devono avere le valvole di sicurezza.

Torna su